Vai al contenuto

Fibroscan GO

L’innovativo screening per la prevenzione e il monitoraggio delle patologie epatiche

Le patologie del fegato croniche stanno aumentando in misura preoccupante, ma possono regredire se diagnosticate precocemente, grazie a un corretto monitoraggio e a un tempestivo trattamento.

La fibroelastometria epatica è una procedura di ultima generazione per una diagnostica molto più accurata delle malattie epatiche, rispetto a esami tradizionali come ecografie e analisi di routine.

Il Poliambulatorio Villa Richeldi è al momento l’unica struttura sanitaria della Provincia di Modena ad avere il Fibroscan Go, una soluzione innovativa per quantificare la steatosi epatica (la quantità di grasso dentro al fegato) e la fibrosi epatica (l’elasticità del tessuto epatico). Questi parametri sono utili a valutare il fenomeno di cicatrizzazione connesso a diverse malattie epatiche croniche e che può portare alla cirrosi epatica.

I vantaggi della fibroelastometria epatica

A differenza di altri metodi, l’esame con Fibroscan è indolore e non invasivo, quindi risulta particolarmente utile sia per uno screening periodico delle malattie epatiche, sia, in caso di patologie già diagnosticate, per valutare la risposta al loro trattamento.

La fibroelastometria epatica, inoltre, è una procedura semplice e veloce, con una durata di 10 minuti, eseguibile in ambulatorio.

In una buona percentuale dei casi, il Fibroscan permette al paziente di evitare la biopsia epatica.

 

Come funziona lo screening con Fibroscan

Fibroscan Go è costituito da due sonde ad ultrasuoni e a onde elastiche (una per persone normopeso o sovrappeso, un’altra per obesi), montate su un sistema vibrante.

Le sonde ad ultrasuoni consentono di misurare la elasticità e la consistenza del fegato, attraverso un’onda di vibrazione che si propaga al suo interno: quanto più il fegato è “rigido”, tanto più la fibrosi è ad uno stadio avanzato. 

 

Come si svolge la visita in Poliambulatorio

Il paziente che si sottopone a fibroelastometria epatica deve presentarsi a digiuno. Lo screening viene svolto nel corso di una normale visita ambulatoriale.

L’interpretazione dei risultati quantitativi emersi dallo screening viene eseguita dal nostro Gastroenterologo/Epatologo, il Dr Stefano Bellentani.

Possiamo trovare insieme una soluzione per te

Compila il modulo. Un nostro operatore ti risponderà al più presto.






    Leggi l'informativa Privacy

    Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento. Sono presenti cookie tecnici e cookie di profilazione (propri e di terze parti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze manifestate nell’ambito della navigazione in rete.

     

    Cliccando su «Accetta i cookie» presti il consenso ai cookie funzionali e di profilazione. Su «Gestisci» trovi indicate le terze parti e puoi scegliere quali cookie accettare o rifiutare il consenso. Cliccando su «Rifiuta i cookie» puoi negare il consenso ai cookie funzionali e di profilazione e continuare la navigazione solo con i cookie tecnici. Per maggiori informazioni, leggi la privacy policy.

    Privacy Settings saved!
    Impostazioni

    Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


    Utilizziamo Google Tag Manager per monitorare il nostro traffico e per aiutarci a testare nuove funzionalità
    • wordpress_test_cookie
    • wordpress_logged_in_
    • wordpress_sec

    Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
    • wordpress_test_cookie
    • wordpress_logged_in_
    • wordpress_sec

    Rifiuta tutto
    Accetta tutti i Servizi